Vantaggi e svantaggi della mascherina

barney rutto mascherina
975views

Lo premetto sin da subito. Questo è un articolo del cappero, uno di quelli che scrivi giusto per ridere e per alleggerire quella tensione che si crea dopo un paio di mesi passati a casa, da disoccupato e con rapporti sociali ridotti alla messaggistica. Lo ammetto, sono stato a lungo restio ad indossare la mascherina, che portavo solo ed esclusivamente quando andavo a fare la spesa. Quelle rare volte che sono uscito davanti casa giusto per prendere una boccata d’aria, ho ritenuto inutile indossare la mascherina, dato che è sufficiente mantenere le distanze sociali (sic!).

Anzi, mi son sempre chiesto perché ci fosse gente che indossa la mascherina pure quando sta da sola in macchina. Capisco l’eccesso di zelo, ma non vedo perché otturarsi bocca e naso con quel fastidioso panno, che ti distrae mentre guidi e i cui elastici ti fanno le orecchie a sventola, quando è perfettamente inutile indossarla.

Insomma, la mascherina l’ho messa di rado. Ma in quelle volte ho riflettuto sui vantaggi e gli svantaggi nell’indossarla, che elenco qui di seguito.

I vantaggi della mascherina

I vantaggi sono più numerosi di quanto si possa immaginare. Anche se i motivi, a prima vista, appaiono risibili, nel complesso dei rapporti sociali sono talmente importanti che mi chiedo perché non ho mai pensato di indossare la mascherina finora.

La mascherina nasconde le caccole del naso

mascherina caccole naso

A tutti sarà capitato di non accorgersi della caccola nasale che pende inesorabile, magari dopo essersi soffiati il naso. Ebbene, la mascherina ha l’ineffabile compito di nasconderla. E non mi si dica che non è un vantaggio di poco conto.

Puoi ghignare o borbottare

mascherina ghigno

Se qualcuno ti è passato davanti alla fila in cassa o in salumeria, la mascherina cela quel tuo borbottare e l’espressione di disappunto. Anche un ghigno beffardo viene sapientemente nascosto dalla preziosa alleata in situazioni critiche o fastidiose.

Puoi fare la linguaccia

mascherina linguaccia Einstein

Se fai la linguaccia a qualcuno che ti sta antipatico, non se ne accorge. Certo il contatto della lingua col tessuto non è la migliore delle sensazioni, ma vuoi mettere con la soddisfazione di una bella linguaccia senza le fastidiose conseguenze da parte del destinatario?

Nessuno sente che ti puzza l’alito

mascherina alito puzzolente

Questo è un grandissimo motivo, uno di quelli per cui si potrebbe addirittura decidere di indossare la mascherina ad libitum, perché se hai problemi di alito pesante, la mascherina ti protegge nei rapporti sociali. In aggiunta a ciò, la distanza minima impedisce totalmente di sentire anche quell’alito talmente pesante da superare pure lo scoglio del cotone.

Denti gialli? No problem

denti gialli

Per lungo tempo i dentisti non hanno lavorato e con la fase 2 torneranno ad operare, anche se con numerose limitazioni. In questo periodo in cui i nostri denti sono provati dalla mancanza di sbiancamenti e pulizie odontoiatriche, dal cibo spazzatura e dall’alcool che surrogano i rapporti sociali, quale migliore soluzione che nasconderli al pubblico?

Puoi dissimulare lo scarso udito

udito scarso

Se hai problemi di udito, puoi sempre attribuire la colpa alla mascherina, che attenua i suoni, soprattutto di chi è abituato a parlare a bassa voce.

Puoi ruttare

barney rutto

A chi non è mai scappato un ruttarello mentre è in pubblico? Dopo un pasto, ci sta, capita. Ebbene la mascherina non solo nasconde il classico movimento labiale tipico del rutto, ma attenua anche il suono. Anche se si tratta di un rutto potente la mascherina fa sì che sia difficilmente rintracciabile l’autore. La controindicazione è che non è molto piacevole convivere con gli afflati del rutto, che s’accasano all’interno della mascherina e formano un mix letale con le risultanze dell’alito pesante.

Con gli occhiali da sole, diventi irriconoscibile

mascherina occhiali e cappello

Hai provato ad indossare mascherina, cappuccio e occhiali da sole? Diventi quasi irriconoscibile. E se il tuo fastidioso conoscente ti vede da lontano, magari non ti riconosce. Se ti saluta, perché crede di averti riconosciuto, tu fa’ finta di niente. Alla prossima occasione potrai sempre dire: “chi? Io? No no, sbagli, non ero io”. E chi potrà mai contraddirti?

Riduce la quantità di sigarette

mozzicone sigaretta

Sei in fila davanti alla porta del supermercato e la noia ti ammazza. Vorresti fumare una sigaretta, ma ti tocca abbassare la mascherina. E ora che è obbligatorio indossarla (dal 4 maggio), che fai? Rischi? Ma no, dai, meglio non accenderla ora. Visto? La mascherina ti fa pure ridurre il fumo. Però è meglio passare alla sigaretta elettronica, sent’ammè.

Gli svantaggi della mascherina

Anche se a prima vista gli svantaggi sono numericamente inferiori rispetto ai vantaggi, il loro peso è decisamente importante.

Nasconde i sorrisi

sorriso

Sei al supermercato a fare la spesa e adocchi quel ragazzo/a che ti piace. Magari non la/o vedevi da un sacco di tempo e questa volta hai deciso di provarci (a distanza). Ora ti sta di fronte, ti lancia uno sguardo fugace e tu decidi di rispondere con un timido sorriso ma… “porc putt… c’ho la mascherina! Non si è accorto/a del sorriso!”. Nel mentre si volta, va via e tu resti lì come un pesce lesso. La mascherina ha fatto scappare via un possibile amore della tua vita (forse).

P.S. questo non vale per quelle persone (fortunelle) che hanno gli occhi ridenti.

Ti fa le orecchie a sventola e si slaccia

sampei orecchie sventola

Quando la indosso mi sembra di tornare alle elementari, quando mi prendevano in giro perché avevo le orecchie a sventola. Ora quelle sono migliorate (il resto dell’aspetto no, purtroppo), ma con la mascherina, brutalmente ritornano. Ho provato ad indossarla in più modi, ma niente. L’elastico tira le orecchie e queste mi danno un aspetto così buffo che quando mi guardo allo specchio mi sfotto da solo.

E poi si slaccia. Non so voi, ma a me capita sempre. Devo tenere le orecchie rizzate per far in modo di tendere l’elastico il più possibile, ma appena rilasso i muscoli facciali o provo a parlare, questa piglia e si slaccia. Sarà che sono poco avvezzo ad utilizzarla, ma sta cosa mi snerva assaje.

Addio abbronzatura facciale

abbronzatura mascherina

Per quelli fortunati che quest’estate andranno al mare, con molta probabilità dovranno andarci con la mascherina addosso. Sarà divertente, verso agosto (quando l’abbronzatura giunge al suo apice) vedere i fighi e le fighe con la forma della mascherina sull’abbronzatura facciale. Chissà, magari qualche stilista progetterà la mascherina a due pezzi. E decisamente sarà più hard vedere una bella fanciulla (o un aitante giovanotto) senza mascherina che senza costume.

In conclusione, numericamente sono più i vantaggi che gli svantaggi nell’indossare la mascherina. Anche se gli svantaggi hanno un peso decisivo, soprattutto nelle aspettative di conquista e per motivi contingenti legati alla ventura stagione estiva. Ma c’è l’obbligo nella fase 2 e va accettato. E chissà, magari l’obbligo sarà vigente per tutta l’estate e oltre. Insomma, sta mascherina ce la dobbiamo tenere.

Se Pirandello fosse vivo oggi, indosserebbe pure lui la mascherina e di sicuro aggiornerebbe la sua celebre citazione. Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante mascherine e pochi volti.

close

Newsletter

icona blog il barbuto

Iscriviti alla newsletter. Ricevi solo una mail a settimana, di domenica e solo se ci sono nuovi articoli.

forse ti può interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *